Park Hotel Bellavista*** Calalzo di Cadore

Le pił famose localitą delle Dolomiti

Cibiana di Cadore

A 25 km dall'hotel troviamo il suggestivo paese dei murales, dipinto con maestria da grandi artisti provenienti da tutto il mondo.

Poco oltre, in cima al Monte Rite, è imperdibile una visita al famoso “Museo tra le Nuvole” di Reinhold Messner, da dove si possono ammirare panorami di incomparabile bellezza sulle Dolomiti Patrimonio dell'Umanità UNESCO.

Cortina d’Ampezzo

A 40 km dall'hotel, non possiamo mancare una visita alla Regina delle Dolomiti, contornata dalle più belle montagne al mondo; un’immensa palestra con infinite proposte e numerosi itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta.

Meta ambita dai vip di tutto il mondo, Cortina sa incantare per i panorami mozzafiato, le passeggiate lungo la via dello struscio ricco di boutique e le feste di lusso nei locali chic.

Diga del Vajont

A soli 20 Km di distanza, nei pressi di Longarone, si trova la valle del “Vajont” diventata tristemente nota per il tragico evento che nel 1963 causò la morte di quasi 2000 persone. La visita ai luoghi del disastro si può affrontare accompagnati da una guida locale sopravvissuta al tragico evento, che racconta con drammatico coinvolgimento le vicende di quel terribile momento.

Auronzo di Cadore

Situato a soli 16 km dall'hotel, Auronzo è un paese accogliente e vitale in cui si possono fare bellissime passeggiate in total relax intorno al lago o fare shopping nelle vie del centro.

Lago di Misurina

Il Lago di Misurina, anche conosciuto come la Perla delle Dolomiti, incanta per la suggestione dei paesaggi romantici e rilassanti.

A nord del Lago svettano maestose le Tre Cime di Lavaredo, simbolo mondiale delle Dolomiti patrimonio dell'umanità UNESCO.

Pieve di Cadore

A 3 km dall'hotel troviamo Pieve, la "capitale" storica e sociale dell'intero Cadore, paese dove crebbe il famoso artista e pittore Tiziano Vecellio.

Nel centro storico è possibile far visita allo storico Palazzo della “Magnifica Comunità di Cadore” e al preziosissimo Museo Archeologico Cadorino dove trovano dimora numerosi reperti ritrovati nei tanti luoghi sacri ai paleoveneti ritrovati in Centro Cadore.

Di sicuro interesse anche il “Museo dell’occhiale”, un tributo alla storia del Cadore, culla del grandioso distretto dell'occhiale che, fin dagli inizi del '900, ha reso la vallata celebre in tutto il mondo per l'altissima qualità delle produzioni locali.